Acciughe al prezzemolo

E’ un antipasto, un secondo, una merenda… solitamente mi vien voglia di farlo quando ho il mio prezzemolo nell’orto e quindi in estate, ma è buono in tutte le stagioni. Si mantiene per diversi giorni perciò normalmente ne faccio molte di più.

Ingredienti

Acciughe;

aglio, prezzemolo e peperoncino;

olio extra vergine d’oliva.

Come si fa

image

Disliscare le acciughe e liberarle dalle piccole lische il più possibile.

image

Lavarle e asciugarle bene

image

Pulire e lavare il prezzemolo, l’aglio e il peperoncino.

Tritare il prezzemolo, fare a pezzetti l’aglio (se siamo certi che chi mangerà le acciughe ami l’aglio si può anche tritarlo, altrimenti fatelo a pezzetti più grossi, che possano essere eliminati con facilità) e fare strati di acciughe e prezzemolo, aglio e peperoncino.

image

Coprire con l’olio extra vergine d’oliva.

image

Si può consumare anche subito ma è molto meglio aspettare un paio di giorni, il risultato è sempre ottimo!

Si mangia volentieri con delle belle fette di pane toscano, magari cotto a legna!

Se abbiamo prezzemolo in abbondanza si può tritarlo più finemente e metterne tanto… diventerà buono anche quello! 

image image image

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Antipasti, Vecchi Mangiari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...