Fegato alle cipolle

Lo chiamano fegato alla veneziana, la mia mamma lo faceva così.

Faceva il fegato a pezzettini, lo infarinava e lo friggeva nell’olio di semi per pochi minuti.

image image

Intanto prendeva due cipolle bianche e le tagliava a striscioline, poi le metteva in padella con un po’ d’olio, le salava e le faceva cuocere finché non diventavano morbide e delicate.

image

Le bagnava, quando necessario, con acqua e/o vino bianco.

Poi univa alle cipolle il fegato e faceva cuocere insieme questi due ingredienti per dieci, quindici minuti.

image image

Alla fine aggiungeva un po’ di prezzemolo, aggiustava il sale e metteva nel piatto.

Ingredienti:

quattro fette di fegato (di vitello è più delicato); due cipolle bianche; olio extra vergine d’oliva; prezzemolo; vino bianco; farina; sale.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di carne di manzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...