Liquore alle mele cotogne

Ho raccolto vicino a casa alcune mele cotogne, assolutamente non trattate, ma non sono ancora pronta a cimentarmi nella famosa cotognata, allora che fare con questi bellissimi frutti profumati? Gli scorsi anni li tenevo in cucina solo per il loro meraviglioso profumo.

Proverò a fare un’altra bottiglia di liquore, sapendo già che non sarò io a berlo ma, eventualmente, i miei ospiti.

 

Dunque, lavare, sbucciare, liberare dal torsolo e fare a pezzetti le cotogne.

image

image

Mettere in bottiglia, o in altro contenitore,  i pezzetti ed altrettanto alcool puro a 95*, insieme con cannella e scorza di un limone.

image

Lasciare a macerare per circa un mese, poi preparare uno sciroppo con acqua e zucchero e aggiungerlo all’alcol filtrato dalle mele cotogne spezzettate.

Imbottigliare e far riposare fino a Natale.

Il rapporto fra i vari ingredienti è una parte di mele cotogne, una parte di alcool, 0.5 di zucchero, 0.5 di acqua.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Liquori fatti in casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...