Pasta al cavolfiore

È una ricetta semplice e gustosa, se piace il cavolfiore!

 

image

Ingredienti per una persona

pasta mista, 80 g

cavolfiore sbollentato qp (quanto piace)

olio extra vergine d’oliva

uno spicchio d’aglio

sale

prezzemolo

croste pulite di formaggio, a scelta fra pecorino e parmigiano reggiano, o entrambi.

Aggiungere le croste del formaggio alla pasta e alle minestre è una tradizione che, credo, passi attraverso la cultura culinaria povera di tutta Italia; nel passato in ogni zona del Paese venivano utilizzate le croste  del formaggio tipico del luogo.

image

In una padella scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio.

A me piace l’aglio perciò non lo tolgo e quando si ammorbidisce lo schiaccio affinché si unisca bene con il cavolfiore.

image

Spezzettare il cavolfiore appena sbollentato, ma si può  anche cuocere direttamente in padella.

image

Far ammorbidire il cavolo, schiacciarlo con una forchetta.

Se si vuol rendere più cremoso il sugo se ne può frullare la metà.

Aggiungere la pasta e farla cuocere assiemo al cavolo.

image

Qualche minuto prima di completare la cottura aggiungere le croste di formaggio, poi aggiustare di sale.

Impiattare e decorare con un pizzico di prezzemolo tritato.

imageimage

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in "Macarò, m'hai provocato e...", Primi di pasta a base di verdure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...