Cozze, muscoli, mitili!

Adoro le cozze, sia quelle belle grosse e corpose sia quelle piccole e saporite spezzine… Quando le vedo in quelle retine colorate, sterilizzate e ionizzate, mi viene l’acquolina in bocca! Le adoro cucinate in ogni modo: alla marinara, impepate, ripiene, con la pasta, …

Alcuni giorni fa, ero sola e mi è venuto voglia di mangiarne un po’… Dopo averne fatto un bel piatto alla marinara…

image image image

…con fette di pane arrostite e inagliate, dietro suggerimento del mio pesciaio ho provato a realizzare una monoporzione di tiella pugliese, il risultato è stato davvero ottimo!

Dopo aver pulito bene e lavato le cozze (tutte) ho iniziato a prepararle alla marinara ed appena si sono aperte ne ho tolte una dozzina. Facendo così non ho dovuto ammattire ad aprirle col coltellino.

Ho eliminato una valva e le ho messe da parte per la sera.

@@@

Come preparare la TIELLA (per una persona)

Mettere in ammollo 80 g di riso per circa un’ora.

Preparare un brodetto di pesce con teste e avanzi, di pesci e crostacei, con l’aggiunta degli odori (carota, sedano, cipolla, timo,…)

image

Sbucciare 1-2 patate, pulire una cipolla, lavare 1-2 pomodori.

Pulire e lavare un ciuffo di prezzemolo, sbucciare un aglio.

Tritare il prezzemolo, affettare in modo sottile (magari con una mandolina) le patate, la cipolle, l’aglio e i pomodori.

In una teglia mettere un po’ di cipolla sopra un filo d’olio extra vergine d’oliva.

image

Coprire con uno strato di patate e uno di pomodori, condire con il prezzemolo tritato, qualche filo di cipolla e fettina d’aglio. Salare e impepare.

image

image

Unire le cozze.

image

Coprire con il riso.

image

Condire lo strato con un po’ di prezzemolo, cipolla e aglio.

Coprire con un nuovo strato di patate e uno di pomodori. Salare e impepare.

Aggiungere uno strato di reggiano o pecorino grattugiati.

image image

Coprire con del pangrattato (anche con aggiunta di aromi).

Filtrare il brodetto e aggiungerne un po’ sul fondo della tiella

facendolo scivolare lungo il bordo della teglia.

Mettere in forno caldo a 200′ per circa un’ora

image image image

È davvero un ottimo piatto unico!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Primi a base di pesce, molluschi, crostacei, Risotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...