Farfalle ai funghi

In una padella piuttosto ampia mettere dell’aglio tritato con olio extra vergine d’oliva; aggiungere un piccolo fungo porcino, rosso o nero ben sodo, a persona tagliato a fette sottili, lasciar cuocere girando spesso; in caso di necessità bagnare con acqua calda. Unire del prezzemolo tritato e, se ce l’abbiamo, qualche foglietta di nepitella. Salare. A fine cottura  mettere alcuni pomodori ciliegini tagliati a metà.

Cuocere la pasta, 80 g a testa, buttarla in padella e mischiarla bene con il sughetto.

Servire.

Lascia un commento

Archiviato in "Macarò, m'hai provocato e...", Primi di pasta a base di verdure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...