Archivi del mese: aprile 2020

Fusilli alle vongole su letto di crema di ceci neri

Ingredienti per una persona

80 grammi di fusilli
120 grammi di ceci neri cotti

200 grammi di vongole veraci
un pezzo di carota, uno di cipolla e uno di sedano

uno spicchio d’aglio

sale, peperoncino

olio extra vergine d’oliva

Come fare

Mettere a cuocere i ceci neri, dopo una nottata di ammollo, in acqua con cipolla, sedano e carota.

Mettere a bollire l’acqua per la pasta.

Quando i ceci risultano ammorbiditi, frullarne 120 grammi insieme alle verdure e a un po’ d’acqua di cottura, finché non diventano una crema abbastanza solita.

In una padella far aprire le vongole in olio e aglio, poi aggiungere un po’ di peperoncino tritato.

Buttare i fusilli.

Quando la pasta è cotta quasi completamente, scolarla e saltarla nella padella con parte delle vongole.

Stendere due cucchiai della crema di ceci nel piatto di portata.

Poi buttare la pasta nella restante crema e mischiare.


Impiattare e poi unire le vongole con il loro sughetto.

C

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Sciroppo di rose antiche

Ingredienti

  • 300 grammi di petali di rosa
  • 1 litro d’acqua
  • 1 chilogrammo di zucchero
  • la buccia di un limone

Raccogliere con delicatezza circa 300 grammi di petali di rose antiche.

Lasciarli alcune ore all’aria per far allontanare eventuali piccoli insetti.

Togliere a una parte dei petali il bianco (se volete toglierlo tutto è sufficiente tagliare con le forbici i petali alle rose).

Sciacquarli in acqua fredda per rimuovere possibili impurità.

Mettere i petali in infusione con la scorza del limone e acqua bollente.

Lasciarli coperti per circa 24 ore.

Filtrare il liquido ottenuto, strizzando bene i petali in un canovaccio, aggiungere lo zucchero e far sobbollire per una mezz’oretta.

Versare  il liquido in bottiglie e/o barattoli sterili

Conservare al riparo dalla luce e, una volta aperto, in frigorifero, consumandolo in breve tempo, per questo è consigliabile utilizzare contenitori di piccole medie dimensioni.

 


Allungare lo sciroppo con acqua.

Delizioso!

3 commenti

Archiviato in Sciroppo, Vecchi Mangiari