Archivi categoria: Secondi di mare

Insalata di polpo 2

Dosi per quattro persone

Un polpo

un finocchio

due aranci

8 pomodorini di pachino

otto foglie di menta

carota, sedano e cipolla

olio extra vergine

sale e pepe

Lessare il polpo in acqua con carota, cipolla e sedano per 45/60 minuti e poi lasciarlo raffreddare nell’acqua di cottura.

Tagliare a pezzetti il polpo, affettare finemente il finocchio, spezzettare alcune foglie di menta, tagliare a fettine i pomodorini, sbucciare a vivo un arancio e dividere gli spicchi.

 

 

 

Mettere tutti gli ingredienti in una terrina e condire con un’emulsione di olio, succo d’arancia, sale e pepe.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di mare

Insalata di polpo invernale al profumo d’arancia

Ingredienti per quattro persone

un polpo di circa un chilo

un arancio

un bicchiere di ceci lessati

una manciata di capperi dissalati

olive taggiasche

insalata trevigiana

un finocchio grosso

un piccolo ciuffo di prezzemolo

carota, sedano, cipolla, una punta di foglia d’alloro

olio extra vergine d’olivo

sale e pepe

Cuocere il polpo in acqua bollente con carota, sedano, cipolla e alloro per circa un’ora, lasciarlo poi raffreddare nell’acqua di cottura.

Tagliare a pezzetti il polpo, aggiungere i ceci, il finocchio tagliato, l’insalata trevigiana a pezzi, i capperi dissalati, le olive, il prezzemolo tritato grossolanamente, l’arancia tagliata a vivo (senza alcuna buccia) e

condire con un’emulsione di olio extra vergine d’oliva, succo d’arancia, sale e pepe.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Secondi di mare

Calamari ripieni 2…

Il calamaro ha le pinne disposte a rombo e arrivano fino alla metà del sacco

Ingredienti

2 calamari a persona

pane raffermo

prezzemolo

scorza di limone

un uovo

vino bianco

passata di pomodoro (o pomodori freschi maturi)

una cipolla piccola e/o uno spicchio d’aglio

un rametto di timo (o qualche foglia di menta)

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe qb

Come si fa

Pulire i calamari, staccare le teste e le pinne, lavare bene tutto perché talvolta in fondo al sacco rimane della sabbia.

Eliminare gli occhi e il becco, tritare il resto insieme alle pinne.

Tritare anche il prezzemolo e la scorza di limone (se piace aggiungere anche un pezzetto di aglio).

Unire le parti tritate dei calamari al prezzemolo e alla scorza, aggiungere un uovo, il pane raffermo spezzettato, qualche fogliolina di timo, un cucchiaio di olio extra vergine, sale e pepe.

Riempire con questa farcia i sacchi e chiuderli con uno stecchino.

Bucare i sacchi con i rebbi della forchetta affinché durante la cottura non scoppino.

 

 

Affettare finemente la cipolla e il resto dell’aglio, farli rosolare con l’olio in padella.

Unire i calamari, bagnare con il vino bianco poi aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro (se piace, altrimenti si può finire la  cottura anche in bianco, in questo caso si possono mettere in forno).

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Secondi di mare

Salmone fresco su letto di fagioli cannellini

Ho detto che la fetta di salmone, sia affumicata che fresca, può essere presentata con i fagioli cotti… E se questi fagioli li insaporissi con aglio e salvia e ne facessi una crema?

Ingredienti per una persona

fagioli già lessati 

una fetta di salmone

erbe aromatiche: salvia, erba cipollina, origano, maggiorana, timo, finocchio selvatico,…

aglio

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe (macinato e in grani)

image

Mettere i fagioli, con un po’ della loro acqua di cottura, ad insaporire in olio con aglio e salvia.

Quando sono insaporiti, farne una crema con il frullatore ad immersione.

image

Tritare tutte le erbe con il sale e condire il salmone, metterlo in padella con un po’ d’olio, sfumare con del vino bianco.

image

Stendere nel piatto la crema di cannellini, appoggiare il salmone sulla crema e condire con una macinata di pepe.

image

È un ottimo piatto unico.

Lascia un commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di mare

Salmone affumicato marinato

Ho appena finito di preparare i tagliolini all’uovo con il salmone e gli zucchini, è avanzato un po’ di salmone affumicato. Se ne può fare un buon antipasto o un secondo piatto al quale si possono aggiungere come contorno i fagioli cotti al fiasco.

Ingredienti per due

 

una confezione di salmone affumicato

olio extra vergine d’oliva

un limone

pepe

image

 

Stendere nei piatti il salmone e condirlo con olio, limone e pepe; farlo marinare almeno per una mezz’ora. Servire.

Lascia un commento

Archiviato in Antipasti, Secondi di mare, Secondi veloci, SOS- Studenti Fuori Sede, secondi

Calamaro ripieno…

…yummmyyyyyyyy… Oggi ho trovato in pescheria un grosso calamaro…

image

L’ho pulito e lavato.

Ho preparato il ripieno.

Il una terrina ho messo…

image

…una scatoletta di tonno sottolio, del pane raffermo tritato…

image

…un uovo intero, della bietola saltata con aglio e olio,….

image

…i tentacoli tritati, sale, pepe,…

image

…il prezzemolo e ho mischiato tutti gli ingredienti.

Io, di solito, tendo a tritare i vari ingredienti un po’ grossolanamente perché mi piace “sentirli” in bocca.

Ho riempito il calamaro, l’ho chiuso con degli stuzzicadenti; ho fatto dei piccoli fori nel corpo affinché durante la cottura non potesse “scoppiare”.

image

L’ho messo in una pirofila, l’ho salato leggermente, l’ho condito con l’olio e insaporito con il timo.

Se a volte mi avanza del ripieno lo metto nella pirofila insieme al calamaro.

L’ho infornato per circa mezz’ora o finché, bucandolo con uno stuzzicadenti, è risultato morbido.

image

L’ho tagliato a fette e, quando le ho servite  in tavola, le ho condite  con il sughetto rimasto nella teglia.

image

Ingredienti

Un calamaro grosso;

una scatoletta di tonno sottolio da 80 grammi;

pane raffermo tritato (o pangrattato);

uovo;

bietola;

aglio;

prezzemolo;

timo;

olio extra vergine d’oliva;

sale e pepe.

5 commenti

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di mare

Piselli e gamberi

A volte si arriva di corsa a casa… Ecco una ricetta veloce e gustosa.

 

image

Ingredienti

Piselli sgusciati (meglio se freschi ma se si ha poco tempo vanno benissimo surgelati);

olio extra vergine d’oliva;

due spicchi d’aglio;

qualche pomodoro ciliegino maturo;

prezzemolo;

peperoncino se piace;

gamberetti;

vino bianco;

sale.

Come si fa

Pulire gli agli, metterli nell’olio e iniziare la cottura.

Passare sotto l’acqua i piselli, farli sgocciolare, aggiungerli in padella; unire il prezzemolo e il peperoncino.

image

Dopo qualche minuto sciacquare i gamberi e metterli in padella.

Sfumare con un po’ di vino bianco.

image

Proseguire la cottura per una ventina di minuti, secondo le dimensioni dei gamberi e/o fin quando i piselli non hanno raggiunto la morbidezza desiderata.

image

1 Commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di mare, Secondi veloci

Calamari vino bianco e timo

Per quattro persone prendere:

7 etti  di calamari

timo

prezzemolo

aglio

peperoncino

olio extra vergine d’oliva

vino bianco.

Come si fa:

pulire e lavare i calamari;

metterli in padella con olio, timo, aglio, un peperoncino e prezzemolo.

image

Saltarli aggiungendo del vino bianco.

Dieci minuti e il piatto è pronto!

image

Mi piace molto cucinare i calamari anche tagliati ad anelli

image

image

È un piatto semplice (come piace a me), poco appariscente ma il sughetto che ne viene fuori ha il sapore del mare!

Lascia un commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di mare