Archivi tag: acciughe

Pasta al cavolo broccolo

Pasta velocissima da preparare quando si ha il cavolo già cotto. E’ gustosa, saporita e salutare.

Ingredienti per una persona

orecchiette fresche, un etto (ma si può utilizzare qualsiasi pasta, io preferisco quella corta);

cavolo broccolo lessato, 3 cimette;

aglio e peperoncino;

olio extra vergine d’oliva;

due acciughe o un po’ di pasta d’acciughe;

parmigiano o grana (facoltativo);

sale per la pasta.

Come si fa

image Mettere aglio e peperoncino a scaldare nell’olio d’oliva;

lessare il cavolo broccolo;image image dividere in cimette il cavolo e saltarlo in padella con l’aglio e il peperoncino;image aggiungere un po’ di pasta d’acciughe e continuare per due minuti la cottura;

quando la pasta è pronta, image

 

saltarla con il condimento; preparare il piatto;

image

aggiungere il formaggio, se piace.image

Lascia un commento

Archiviato in "Macarò, m'hai provocato e...", Primi di pasta a base di verdure, Senza categoria

Crostone con acciughe e prezzemolo

Un antipasto? Un secondo? Una merenda? Decidete voi!

image

Ingrediente indispensabile è il pane toscano, possibilmente cotto in forno a legna. Va bene sia affettato semplicemente che abbrustolito.

Unire le acciughe al prezzemolo e il crostone è pronto!

Considero, questo, un vecchio mangiare perché fino a pochi decenni fa gli unici pesci che venivano utilizzati in montagna erano le acciughe conservate sotto sale, il baccalà, lo stoccafisso e le aringhe. Queste ultime venivano mangiate con la polenda (come si dice qui), o meglio, più che mangiate, strusciate. Tempo fa si stendeva la polenta calda in mezzo al tavolo ed ognuno dei commensali, dalla sua parte, prendeva la polenta col cucchiaio e la strusciava sull’aringa appesa… Insomma si mangiava polenta e odore di aringa… 

Lascia un commento

Archiviato in ...tutti le chiamano bruschette..., Antipasti, Crostini e crostoni, Vecchi Mangiari