Archivi tag: passata di pomodoro

Vitella in padella

Ingredienti per quattro persone

un pezzo di vitella, circa 800 gr di girello

mezza costola di sedano

due carote medie

una cipolla

un cucchiaio di passata di pomodoro

pepe in grani

due rametti di rosmarino

olio extra vergine d’oliva

mezzo bicchiere di vino bianco

brodo di carne

una noce di burro

sale qb

Sciogliere il burro con l’olio in padella, immergere i rametti del rosmarino e scaldare. Dopo aver legato il pezzo di carne,  far rosolare la vitella su tutti i lati. Toglierla poi momentaneamente dalla padella e mettere il sedano, la cipolla e le carote; farle insaporire per due minuti, rimettere la carne e bagnare con il vino bianco; farlo evaporare, aggiungere un cucchiaio di passato di pomodoro e i grani di pepe, salare.

Coprire con il brodo caldo e lasciar cuocere a fuoco lento (circa un’ora); ogni tanto girare il pezzo di carne.

Quando il brodo sarà ritirato e le verdure saranno cotte, togliere la carne e tritarle con il frullatore ad immersione. Affettare la carne e riporla nel sugo di verdure.

Servire.

 

Lascia un commento

Archiviato in "Con ventiquattromila braciii...", Secondi di carne di manzo

La mia parmigiana di melanzane

 

Ingredienti per due persone

Ho preso due melanzane di media dimensione, due mozzarelle, una confezione da 500 grammi di passata di pomodoro, alcune foglie di basilico, parmigiano o grana, olio extra vergine d’oliva, olio di semi,  sale e peperoncino qb, sale grosso.

Ho affettato le due melanzane e le ho messe in un colino con del sale grosso per alcune ore. Le ho sciacquate, ho tolto il sale e poi le ho strizzate per eliminare l’acqua.

Ho messo in una piccola pentola il passato di pomodoro con olio extra vergine d’oliva, sale, peperoncino e basilico; ho messo il tutto sul fuoco.

Ho infarinato le fette di melanzana e poi le ho fritte in abbondante olio di semi.

Ho tagliato a cubetti le mozzarelle, grattugiato il reggiano.

Ho preso una teglia da forno, ho messo sul fondo uno strato leggero di passata di pomodoro ed l’ho coperto con uno strato di melanzane fritte. Ho coperto le melanzane con la passata, la mozzarella e il reggiano. Ho fatto altri due strati finché non ho terminato le melanzane concludendo con passata, reggiano e mozzarella.

Ho scaldato il forno a 200 gradi per circa 30 minuti, dando alla fine un “colpo” di griglia.

Il risultato è stato ottimo

 

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Secondi di verdure

Frittata “rifatta”, un ricordo di Cecilia

La frittata rifatta nel pomodoro è una semplice ricetta di nonna Corinna, una donna forte e dal cuore grande…

Ingredienti per una persona

due uova

un ciuffetto di prezzemolo

un aglio piccolo

due etti di pomodoro

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe
Tritare un piccolo ciuffo di prezzemolo con un aglio. Mettere il trito in una padella con un filo d’olio; dopo alcuni minuti aggiungere 200 grammi di passata di pomodoro; lasciar cuocere. Se necessario aggiungere qualche goccio di acqua calda o brodo. Salare.

Sbattere due uova, salare e mettere il pepe, se piace.

Fare una frittata in una padella con un filo d’olio.

Quando il pomodoro è pronto, aggiungere la frittata tagliata a strisce.

Quando i pezzetti di frittata si sono insaporiti servire con del pane toscano.

Se si vuole avere più sughetto aumentare la dose di pomodoro.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Secondi veloci, Uova, Vecchi Mangiari