Archivi tag: sale grosso

Linguine al nero di seppia con sugo di molluschi e crostacei

Ingredienti per sei persone

Mezzo chilo di linguine al nero di seppia

un chilo di vongole

6 scampi

4 etti di gamberetti

4 etti di calamari

3 etti di seppie

prezzemolo, peperoncino, timo e aglio

10 pomodori ciliegino

olio extravergine d’oliva

vino bianco

sale grosso e sale fino

Mettere le vongole a spurgare in acqua e sale per alcune ore. Cambiare l’acqua, più volte e verificare che le vongole siano pulite. Mettere in una padella gambi di prezzemolo, aglio e olio poi unire le vongole, coprire e farle aprire.

Pulire e lavare scampi e gamberetti. Togliere il carapace a metà dei gamberetti e le zampette agli altri.

Lavare bene seppie e calamari, tagliarli a  striscioline.

Mettere a scaldare l’acqua per la pasta. Salarla.

In una grande padella porre gambi di prezzemolo, timo, aglio tritato e olio, far scaldare e poi unire seppie e calamari; dopo 5 minuti unire anche gli scampi e i gamberi con il carapace; infine aggiungere i gamberetti puliti, il peperoncino e i pomodorini a pezzetti. Bagnare con il vino bianco.

Togliere le vongole da due terzi dei gusci e metterle in padella. Filtrare il sughetto delle vongole e incorporarlo al sugo. Aggiustare il sale.

Cuocere la pasta e, quando è ancora al dente, scolarla e buttarla in padella.

Farla insaporire, aggiungere del prezzemolo fresco tritato, le vongole con il guscio e servire.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in "Macarò, m'hai provocato e...", Primi a base di pesce, molluschi, crostacei

La mia parmigiana di melanzane

 

Ingredienti per due persone

Ho preso due melanzane di media dimensione, due mozzarelle, una confezione da 500 grammi di passata di pomodoro, alcune foglie di basilico, parmigiano o grana, olio extra vergine d’oliva, olio di semi,  sale e peperoncino qb, sale grosso.

Ho affettato le due melanzane e le ho messe in un colino con del sale grosso per alcune ore. Le ho sciacquate, ho tolto il sale e poi le ho strizzate per eliminare l’acqua.

Ho messo in una piccola pentola il passato di pomodoro con olio extra vergine d’oliva, sale, peperoncino e basilico; ho messo il tutto sul fuoco.

Ho infarinato le fette di melanzana e poi le ho fritte in abbondante olio di semi.

Ho tagliato a cubetti le mozzarelle, grattugiato il reggiano.

Ho preso una teglia da forno, ho messo sul fondo uno strato leggero di passata di pomodoro ed l’ho coperto con uno strato di melanzane fritte. Ho coperto le melanzane con la passata, la mozzarella e il reggiano. Ho fatto altri due strati finché non ho terminato le melanzane concludendo con passata, reggiano e mozzarella.

Ho scaldato il forno a 200 gradi per circa 30 minuti, dando alla fine un “colpo” di griglia.

Il risultato è stato ottimo

 

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Secondi di verdure